Caso Studio: design del sorriso e protesi completa stampata in 3D

Presentiamo un caso studio in cui sono stati utilizzati Aoralscan 3D e la stampante AccuFab D1 di Shining3D.

1-tuya-1

Vediamo passo passo il procedimento seguito.

 

Progetto Smile Design curato con il software Ruthinium Digital Preview

Il paziente aveva in bocca una protesi totale superiore e una protesi rimovibile inferiore ma si sentiva a disagio e disposto a rifare la protesi totale superiore. 

  1. Nell’immagine a sinistra si vede una una foto 2D con le vecchie protesi inserite. 
  2. Questa foto è poi è stata importata nel software DSD – software Ruthinium Digital Preview. 
  3. L’immagine a destra rappresenta invece l’effetto dopo il design (era richiesto un piccolo spazio tra 11 e 21).

Con questo sistema, il risultato della progettazione può essere condiviso con il paziente in tempo reale. Può inoltre essere esportato e importato nel software Maestro come riferimento durante il processo di progettazione, una volta che il paziente è soddisfatto del risultato.

Scansione intraorale superiore e inferiore con Shining 3D Aoralscan

2-tuya-1
3-tuya-1

I dati della mascella superiore e inferiore sono stati ottenuti con lo scanner intraorale AoralScan SHINING 3D, utilizzato per il design della protesi. Grazie al comfort dello scanner intraorale, il paziente non ha avuto vomito o altre reazioni e i dati della mascella sono stati acquisiti in modo rapido ed efficiente.

Progetto protesico 3D realizzato con il software Maestro 3D – Denture Guide Ruthinium

4-tuya-1
5-tuya-1

Il design del sorriso effettuato con il software Ruthinium Digital Preview è stato importato nel software Maestro come riferimento per la disposizione dei denti.

Progetto 3D dello strumento protesico “Denture Guide” effettuato con Maestro

6-tuya-1
7-tuya-1

Completato il progetto della protesi, è stata generata la guida protesica divisa in 2 parti: una parte come base e un’altra parte utilizzata per il posizionamento del dente. 

Guida protesica stampata con Shining 3D AccuFab D1

8-tuya-1

Guida protesica assemblata

9-tuya-1

Denti posizionati nella guida protesica

Dopo la prova, è stato possibile completare la disposizione del dente artificiale tramite la guida. Poiché l’altezza e la disposizione erano state progettate, non è stato necessario considerare l’altezza verticale e la posizione dei denti.

10-tuya-1

Controllato in articolatore

Il morso è stato testato con l’articolatore, uno step importante da fare.

11-tuya-1

Muffola stampata con Accufab D1, resina Ortho IBT di Keystone Dental

12-tuya-1
13-tuya-1

Dopo che tutto è stato confermato, i denti sono stati posizionati nella muffola (generata con software Maestro) e si è iniettata la resina per la base.

Protesi finita

 

14-tuya-1
15-tuya-1

La resina acrilica è stata iniettata nella muffola e dopo un po’ la protesi è stata rimossa.

Risultato finale in bocca al paziente

16-tuya-1

In ultimo, vogliamo ringraziare il Dr. Federico Guerci e Odonto5 Lab, a cui appartiene questo caso studio. Grazie per aver condiviso un caso studio così significativo.